Genealogie dell’Occidente by Franco Cardini, Giacomo Marramao, Georges Corm, Alastair PDF

By Franco Cardini, Giacomo Marramao, Georges Corm, Alastair Bonnett, Paolo Branca

Occidente: parola antica in step with una categoria geopolitica decisamente moderna, da declinare al plurale. Le idee di Occidente sono sorte dentro e fuori le frontiere che si venivano tracciando, ma le various origini a cui ciascuna faceva appello denunciano il proprio carattere di miti etico-politici, più che descrivere una genealogia reale. Sulle rappresentazioni o addirittura invenzioni dell’Occidente, sulle morfologie storiche e i dispositivi concettuali che ne hanno costruito los angeles megaidentità tutt’altro che statica e intangibile, sulle linee di frattura che ormai lo attraversano correndo lungo l’asse planetario, riflettono qui insieme uno storico, due filosofi, un politologo ed economista, un geografo e un islamologo. Un’analisi a più voci necessaria a comprendere quanti stereotipi si siano addensati attorno allo schema binario Oriente/Occidente – il primo spirituale, intemporale, dispotico e seduttivo, il secondo egemonico, faustiano, produttivo e senz’anima – e come l. a. cosiddetta civiltà occidentale non possa vantare una titolarità esclusiva sulla modernità, invocata sotto altra veste dagli occidentalisti asiatici e inscritta nel cuore stesso del radicalismo islamico.

Show description

Read or Download Genealogie dell’Occidente PDF

Similar italian_1 books

Download e-book for iPad: Dissent and philosophy in the Middle Ages : Dante and his by Dante Alighieri, 1265-1321; Fortin, Ernest L.; Dante

Dissent and Philosophy within the center a while deals students of Dante's Divine Comedy an imperative knowing of the political, philosophical, and spiritual context of the medieval masterwork. First penned in French by means of Ernest L. Fortin, one in all America's preferable thinkers within the fields of philosophy and theology, Dissidence et philosophie au moyen-%ge brings to gentle the complexity of Dante's notion and paintings, and its relation to the relevant issues of Western civilization.

New PDF release: Dante. Storia di un visionario

Italian variation - "In Italia Garibaldi e Dante hanno sempre ragione: di loro non si può parlar mai male; e almeno in keeping with il primo dei due, ciò è passato in proverbio. Neppure noi qui parleremo male di Dante. Non accrediteremo according toò su di lui pie leggende: ciò è dovuto alla verità e alla storia". Il Dante di Corni, che tiene conto di una eccezionale mole di fonti, scioglie miti consolidati da secoli di tradizione.

Additional resources for Genealogie dell’Occidente

Example text

Sono almeno due i processi che hanno reso l’incontro con l’Occidente così complesso. Costrette dalla dominazione delle potenze occidentali ad abbandonare la loro geografia tradizionale, le società islamiche avrebbero subito uno choc tale da sviluppare – così alcuni interpreti – una vera e propria patologia: Durante il secolo appena trascorso l’Occidente ha rappresentato il centro delle questioni relative all’identità islamica e le posizioni politiche espresse dal mondo musulmano sono il risultato di un’identità culturale ormai incrinata.

Ma la scossa più forte arrivò negli anni sessanta con la protesta per la guerra in Vietnam, che spinse l’opinione pubblica americana, e non solo, a riflettere sul primato della storia occidentale e a metterlo in discussione. Le contestazioni del ’68 fecero il resto. Il declino di quel progetto formativo coincise con il venir meno del mondo che l’aveva ispirato. La società americana inoltre era diventata sempre più multietnica e la questione dei diritti civili sempre più attuale. La genealogia costruita attorno a quella categoria, con il suo roccioso eurocentrismo, implicava inevitabilmente un principio di esclusione nei confronti delle altre culture.

Prima edizione digitale novembre 2015 Quest’opera è protetta dalla Legge sul diritto d’autore. È vietata ogni duplicazione, anche parziale, non autorizzata Temi 260 Introduzione Alcuni percorsi Daniela Falcioni La civiltà occidentale ha conquistato l’intero pianeta, è diventata la civiltà «senza rive», ha prodigato i suoi doni, buoni o cattivi, le sue costrizioni, i suoi urti. Tuttavia, un tempo, essa aveva contratto prestiti innumerevoli nelle immediate vicinanze o da civiltà lontane, l’Islam, la Cina, l’India.

Download PDF sample

Genealogie dell’Occidente by Franco Cardini, Giacomo Marramao, Georges Corm, Alastair Bonnett, Paolo Branca


by Richard
4.3

Rated 4.87 of 5 – based on 45 votes