Epigrammi by MARZIALE Marco Valerio - PDF

By MARZIALE Marco Valerio -

Milano, Mondadori, 1952, 16mo cart. pp. 203 (Erotici).

Show description

Read Online or Download Epigrammi PDF

Similar italian_1 books

Download PDF by Dante Alighieri, 1265-1321; Fortin, Ernest L.; Dante: Dissent and philosophy in the Middle Ages : Dante and his

Dissent and Philosophy within the heart a long time deals students of Dante's Divine Comedy an necessary realizing of the political, philosophical, and spiritual context of the medieval masterwork. First penned in French via Ernest L. Fortin, one in every of America's most suitable thinkers within the fields of philosophy and theology, Dissidence et philosophie au moyen-%ge brings to gentle the complexity of Dante's idea and paintings, and its relation to the valuable issues of Western civilization.

Dante. Storia di un visionario by Guglielmo Gorni PDF

Italian version - "In Italia Garibaldi e Dante hanno sempre ragione: di loro non si può parlar mai male; e almeno consistent with il primo dei due, ciò è passato in proverbio. Neppure noi qui parleremo male di Dante. Non accrediteremo in step withò su di lui pie leggende: ciò è dovuto alla verità e alla storia". Il Dante di Corni, che tiene conto di una eccezionale mole di fonti, scioglie miti consolidati da secoli di tradizione.

Extra info for Epigrammi

Example text

Cfr. III, 95, 9-10; V, 13, 2; X II, 29, 2. Questi benefici furono poi confermati da Domiziano. 12. Cfr. IX, 50, 5-6: Nos facimus Bruti puerum, nos Langona vivum: / tu magnus luteum, Gaure, Giganta facis. 13. Da giovane aveva scritto un poema epico sulla guerra civile tra i Flaviani e i Vitelliani. 14. Cfr. VI, 10. 15. Cfr. IX, 91. 16. Cfr. IX, 18, 5-6; VIII, 67, 7-8. 17. Cfr. X III, 42; 119; VII, 36; 91; X, 94; 96, 7; X I, 18. 18. Cfr. I, 108, 3-4; 117, 6-7; V, 22, 3-4; VI, 27, 1; VIII, 14, 5-8.

Più forte fu l’influenza di Marziale su Godefrid, nato verso il 1050 a Cambrai, ma vissuto sempre in Inghilterra, ove fu priore del convento di Winchester. Godefrid fu indubbiamente uno dei più abili imitatori medievali di Marziale. Scrisse 238 epigrammi: tra essi non pochi sono veramente belli, tanto che, non a torto, fu chiamato «il Marziale inglese». Negli argomenti e nella tecnica dei suoi epigrammi Godefrid segue molto da vicino il poeta di Bilbili: ama i componimenti brevi e con una secca punta finale, affronta problemi morali, fa uso di mitologia, non disdegna il termine greco, quando ben si addice a quello che egli vuol dire.

Ci furono epigrammi, come I, 47 (sul medicastro Diaolo), o I, 79 (sul faccendiere Attalo), III, 8 (sulla guercia Taide), o X, 47 (su ciò che rende bella la vita) che trovarono un’infinità di traduttori e imitatori. La lettura di Marziale era cos ì diffusa che il pastore Johannes Burmeister pensò di fare una libera versione degli epigrammi (Kontrafactur), allo scopo di annullare gli effetti disastrosi sul piano morale, che i componimenti originali avrebbero potuto, a suo giudizio, avere sui giovani202 Il Settecento è il secolo più interessante per lo studio dell’epigramma tedesco.

Download PDF sample

Epigrammi by MARZIALE Marco Valerio -


by Richard
4.3

Rated 4.78 of 5 – based on 9 votes